Cancellato l’obbligo del certificato energetico sulle compravendite

Non si devono più allegare gli attestati di certificazione energetica negli atti di compravendita e nelle locazioni. Sul supplemento ordinario n. 196 alla Gazzetta Ufficiale n. 195 del 21 agosto è stata pubblicata la legge n. 133 del 6 agosto 2008: “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria”. Tra i punti salienti del documento vi è l’articolo 35, con il quale viene cancellato l’obbligo di allegare l’attestato di certificazione energetica all’atto di compravendita di un immobile. Viene anche abrogato, nel caso di una locazione, l’obbligo di consegnare o mettere a disposizione del conduttore l’attestato di certificazione energetica. Ricordiamo che questi obblighi erano previsti dai commi 3 e 4 dell’articolo 6 del Dlgs 192/2005.La legge, entrando in vigore, depenna l’obbligo di allegare l’attestato di certificazione energetica agli atti di compravendita, ma non l’obbligo di redigerlo, previsto dall’art. 6 del Dlgs 192/2005 (leggi tutto). Viene anche abrogato l’obbligo di allegare ai contratti di compravendita o di locazione di immobili usati la “dichiarazione di conformità” degli impianti, previsto dall’articolo 13 del DM 37/2008 relativo all’installazione degli impianti all’interno degli edifici. Entro il 31 marzo 2009 è previsto che siano regolamentate le disposizioni in materia di installazione degli impianti all’interno degli edifici. L’idea è quella di arrivare a semplificare tutti gli adempimenti per i proprietari di abitazioni e per le imprese e che sia definito un sistema di verifiche degli impianti.

2 commenti su “Cancellato l’obbligo del certificato energetico sulle compravendite

  • Buongiorno, ho letto sul sole24ore che da 01 luglio 2009 è obbligatorio allegare il certificato energetico nei casi di compavendita, potete aiutarmi. grazie
    Allego nota trovata in rete:

    “Dal 1°luglio certificazione energetica obbligatoria per le compravendite – il sole 24 ore, lunedì 1 giu 09

    in base all’art. 6 del dlgs 192/2005, a partire dal 1° luglio 2009 gli immobili oggetto di trasferimento a titolo oneroso dovranno essere accompagnati da attestato di certificazione energetica. l’obbligo vale quindi per compravendita, permuta, transazione, cessione o conferimento in società di azienda, datio in solutum (cioè trasferimento dell’edificio in adempimento a un’obbligazione). viceversa, sono esclusi i passaggi di proprietà che avvengono a titolo gratuito (donazione, fondo patrimoniale ecc) e gli atti che non trasferiscono la proprietà dell’immobile (comodato, locazione, leasing ecc). inoltre, la certificazione energetica non è richiesta per immobili che non comportano consumo energetico: la legge parla di edifici marginali (portici, legnaie ecc), edifici dichiarati inagibili, immobili privi di qualsiasi impianto e i fabbricati isolati con superficie inferiore a 50 m2”
    Grazie
    Andrea Mattiussi – Udine

  • Premesso che Anama organizza un seminario a Milano proprio su questo tema (vedi sito anama e allegato invito – mi pare il 16 luglio p.v. se non erro)

    va ricordato che il certificato è “AUSPICATO” MA NON OBBLIGATORIO VISTO CHE SE LE PARTI LO VOGLIONO POSSONO STIPULARE ANCHE IN ASSENZA DELLO STESSO.

    Altrimenti va fatto redigere da un Certificatore abilitato, l’elenco dei professionisti abilitati è tenuto presso gli organi preposti della provincia, in questo caso di Udine (sentire: collegio dei geometri di Udine) o presso i termotecnici locali o alla CCIAA che potrebbe avere ricevuto dalla Regione l’elenco degli abilitati.

    La materia è nuova ed in piena ebollizione: quindi leggere

    http://www.notariato.it/portal/site/notariato/menuitem.e264ac5b728e37133d118210b1918a0c/?vgnextoid=c95f7217b1612210VgnVCM1000001719a8c0RCRD

    tratto dal consiglio del notariato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>