Come si diventa agenti immobiliari

Sono circa 100.000 i giovani in Italia che vogliono diventare agenti immobiliari

 

Diventare agenti immobiliari è un percorso stabilito dalla legge e che diversamente dagli anni scorsi porta con sé degli obblighi scolastici e una formazione fatta “sul campo”.

Infatti oggi per fare il mediatore bisogna possedere un diploma di scuola media superiore o un attestato di qualifica triennale, rilasciato da un  istituto regionale ed aver frequentato un corso di formazione di almeno 100 ore presso un ente di formazione riconosciuto dalla Regione. Al termine del corso si dovrà superare un esame presso la Camera di Commercio con due prove scritte ed una orale.

Questo è quanto stabilisce la legge 3 febbraio 1989 n. 39 che ha di fatto novato il codice civile, eliminando la figura del “mediatore occasionale” ed istituendo quella dell’agente professionale.

Nel 2001 con la legge n. 57 il legislatore ha previsto la possibilità di diventare agenti immobiliari mediante lo svolgimento di un anno di pratica professionale sotto la guida di un tutor, oltre allo svolgimento contemporaneo di un corso teorico.

Questa seconda via di accesso al Ruolo è però oggi non ancora vigente in quanto non è stato approvato il Regolamento di Attuazione che definisca i contorni e le mansioni della pratica stessa.

Gli operatori sul mercato sono oltre 100.000 e altrettanti sono i giovani diplomati che intendono abilitarsi proprio per diventare agenti immobiliari. Può sembrare un controsenso ma in piena crisi di settore si è verificata una forte attenzione verso questa professione che, se fatta o svolta con serietà o professionalità, può dare risultati economici soddisfacenti.

Le scuole di formazione abilitate ad effettuare i corsi di formazione in Italia sono molte: tra queste il Cescot , l’ente di formazione della Confesercenti e l’Ascom Confcommercio con la sua scuola di formazione.

Queste scuole offrono corsi tradizionali da svolgersi in aula normalmente tre volte la settimana fino al concorso delle 100 ore previste per legge. Il monte ore è deciso dalla Regione e si va dalle 80 ore richieste in Calabria sino alle 200 ore dell’Emilia Romagna. Di recente alcune Regioni si sono dotate dei corsi on line che permettono di svolgere la formazione con il sistema FAD – formazione a distanza. Le lezioni si frequentano direttamente da casa o dall’ ufficio, tramite il computer, evitando così il necessario spostamento nelle aule scolastiche.

6 commenti su “Come si diventa agenti immobiliari

  • Gradirei sapere le date di inizio corso in emilia romagna o Toscana, vorrei frequentare il corso per poter effettuare l’eame a Mdena
    Giuseppe Spicuzza 3923488077 spicuzzagò@otmail.com

  • Egr. Sig. Spicuzza le sono grato per la sua domanda che mi da modo di ribadire che il nostro corso inizia di norma ogni mese, e comunque non appena si arriva ad un numero sufficiente per dare vita al Corso. Ci si inscrive in ogni momento, non si devono scontare date, termini o vincoli particolari. Ci si iscrive e si inizia a lavorare alla piattaforma informatica con quiz, video e approfondimenti. E poi: il nostro corso vale in tutta Italia e quindi in Emilia Romagna, in Toscana, ma anche in Lombardia, in Sardegna, in Sicilia e così via. Nasce per essere un corso libero, facile da frequentare perché lo si fa dal proprio computer a casa, all’ufficio, in ferie … dove si vuole. E’ un corso serio perché 8 candidati su 10 che si presentano all’esame, presso le varie Camere di Commercio d’Italia, lo superano al primo tentativo. Quindi si affidi a Corsi Academy e vedrà che la sua carriera di agente immobiliare comincerà seriamente a prendere forma. paolo bellini

  • Gentili SIgg.ri vorrei sapere se una volta diventata agente immobiliare in Italia devo fare qualche altro esame per esercitare in proprio la professione in Francia o in Germania. Ringrazio e saluto. Rita

  • Salvo la compatibilità con i requisiti richiesti nei Paesi di riferimento la Qualifica professionale acquisita in Italia abilita alla professione nei Paesi europei.

  • vorrei sapere se il vostro corso di 100 ore è abilitante anche per la camera di commercio romana che ne richiede 150 di ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>