Sicurezza nei cantieri

Si è tenuta a Roma la Seconda Giornata Nazionale per la Sicurezza nei cantieri; l’argomento principale è stato: la figura del coordinatore per la sicurezza.

Questo, a fronte delle numerose responsabilità sancite per legge, è costretto ad accettare onorari minori rispetto alle tariffe professionali, ma anche a ridimensionare le attività che gli competono.

Sono due le strade possibili contro la logica del massimo ribasso.

Una consiste nella terzietà del coordinatore della sicurezza che potrebbe essere designato dalla Direzione Provinciale del Lavoro.

L’altra soluzione è quella di assimilare la parcella ai costi della sicurezza che, per legge, non possono essere soggetti a ribasso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>