La prima esperienza lavorativa in una agenzia immobiliare

Copia di alessiaEcco la testimonianza inviataci da Alessia Naliato, (nella foto) tirocinante della Bellini Immobiliare alla sua prima esperienza lavorativa. Una giovane geometra, neo diplomata, alle prese con l’attività di intermediazione immobiliare fatta con il supporto di strumenti informatici e tanta … passione! Un tutor quotidianamente al fianco della Naliato completa il quadro degli strumeti che l’azienda mette in campo per formare gli agenti immobiliari del futuro. La redazione

E’ la prima vera esperienza lavorativa in un agenzia immobiliare. Il mondo immobiliare visto da occhi esterni può se sembrare piuttosto semplice. Viene da pensare, il cliente vede la casa gli piace e la compra.

Non è  affatto così, dietro c’è un lavoro da parte dell’agenzia che impegna tutti i suoi collaboratori.

Il riuscire a trovare il giusto abbinamento casa-cliente, il contattarlo e riuscire a descrivere l’immobile in modo da entusiasmare l’acquirente, a combinar una visita facendo coincidere gli impegni di venditore, compratore e anche del direttore a volte è davvero difficile.

Occorre prestare attenzione ad ogni piccolo particolare per riuscire a soddisfare le esigenze di tutti e poter così concludere con successo la compravendita di una casa.

In questo periodo lavorativo sto imparando molto dell’attività ma anche della gente  e del Mondo che mi circonda. Grazie Bellini Immobiliare: spero di svolgere al meglio le mansioni assegnate e riuscire a crescere professionalmente.

Alessia Naliato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.