Passa al 28 febbraio il termine per la regolarizzazione delle case fantasma

Prorogato il termine per la regolarizzazione delle case fantasma. La scadenza di fine anno 2010 è stata spostata a fine Febbraio 2011 per permettere a tutti coloro che non lo avessero già fatto di accatastare le case non regolarizzate.

Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri approvando il maxi decreto di fine anno .

Gli italiani avranno così due mesi in piu’ per presentarsi al Catasto senza incappare nelle sanzioni, anche se il provvedimento mantiene ferma la possibilita’ per l’Agenzia del Territorio “di porre in essere, a far data dal 2 gennaio 2011, tutte le azioni anche sanzionatorie legate all’attribuzione della rendita presunta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.