Mi iscrivo al corso, prendo l’attestato e non faccio l’esame, fino a quanto tempo posso aspettare?

Questa è una delle domande che vengono poste spesso al nostro Centro Servizi,e per la quale vale la pena approfondire la tematica. Molti di voi infatti aprrofittano del corso on line per formarsi in mancanza di tempo materiale, eseguendo il corso negli orari più disparati e nei giorni liberi. Una volta terminato l’intervento formativo e ritirato l’attestato finale, la problematica del tempo ritorna in essere; è infatti difficile trovare il tempo per ripassare le materie e iscriversi all’esame, il quale magari è indetto solo una volta all’anno dalle Cciaa (non è il caso di Roma e Milano).

Che fare allora se sono passati magari anni dal ritiro dell’attestato?Sarà ancora valido?

La risposta è assolutamente sì! L’attestato rilasciato rimane sempre valido fino a quando non cambia la legge ministeriale.

Facciamo un esempio pratico, la Lombardia fino a pochi mesi fa organizzava corsi con un monte ore totale di 100, ma con una nuova delibera pubblicata nel Bollettino Ufficiale del 10 Dicembre 2010 ha introdotto corsi di formazione pari a 220 ore, pertanto tutti gli utenti che avessero effettauto corsi con la struttura precedente saranno obbligati ad effettaure un’integrazione per le ore mancanti.

Al momento è solo la Lombardia ad aver effettuato combiamenti sulle tempistiche dei corsi,ed in vista non sembreano pervenire alcuni cambiamenti da parte di tutte le altre Regioni.
Vi invitiamo però, qualora siano passati anni dal ricevimento del vostro attestato di collegarvi al sito internet della vostra Cciaa o contattrli per essere sempre aggiornati su eventuali cambiamenti.

Pubblicato in: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>