Gli esami in Camera di Commercio: un supplizio inaccettabile che non favorisce la nascita di nuove realtà professionali

Che per diventare agenti immobiliari serva una adeguata preparazione non vi sono dubbi! Troppo importante il ruolo e la conoscenza degli istituti base che gli operatori devono conoscere per essere definiti tali. Infatti da tempo ormai non e’ piu’ possibile fare il mediatore immobiliare se non si possiede un diploma di scuola media superiore e se non si e’ superato un esame di abilitazione. Prima ancora di andare all’esame e’ obbligatoria la frequenza di un corso preparatorio, che dura alcuni mesi, su materie di tutto rispetto come: diritto privato, commerciale, estimo, urbanistica, deontologia professionale e marketing. In alcune regioni le ore di lezione arrivano a 220 come in Lombardia in altre si attestano a 100 ore. Cio’ nonostante quando i candidati agenti immobiliari si presentano a sostenere le due prove scritte e poi la prova orale si verifica una vera e propria decimazione. Non superano di media l’esame piu’ del 30% dei candidati e quindi ogni 10 esaminati solo 3 si abilitano alla professione. Continua su Anama.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.